Tutto alla lettera

Se prendi tutto alla lettera, non rimarrà nemmeno l’inchiostro che hai usato per scriverla.

Simone Magli

Published in: on maggio 7, 2021 at 07:41  Lascia un commento  

E’ dietro

È dietro le casipole  il porticciolo
Con i burchielli  pronti a scivolare
Dentro strette lunghissime di specchi,
E una vela, farfalla colossale,
Ha raso l’erba e, dietro le casipole,
Va gente, con le vetrici s’intreccia,
Nelle nasse si schiudono occhi, va…

GIUSEPPE UNGARETTI

Published in: on maggio 7, 2021 at 07:18  Lascia un commento  

Smarrimenti del terzo tipo

rincorrere un pensiero
nel passaggio tra camera e cucina
quel nome sulla punta della lingua
quel fatto quell’incontro quella scena
arrivano e svaniscono

la polvere che imbianca teste e mobili
impallidisce immagini
perdona le omissioni
rende futile
ciò che pareva indispensabile

s’annebbiano le cose più vicine
tuttavia
si può leggere il cielo senza occhiali
: magari in un paragrafo di stelle
c’è la decrittazione
del come e del perché viviamo il mondo

Cristina Bove

Published in: on maggio 7, 2021 at 07:08  Lascia un commento