Oltre la visiera

pare il cielo
leggero il velo
di fuliggine
allontana
l’orizzonte
arricciano
scie il piano
marino…
Punte acuminate
inastano le vele
seguono rotte
senza fretta
di arrivare
è un porto
immoto
ma incerto…
Pronto il libeccio
cambia l’ordine
del vento
la barca attende
che l’orizzonte
si rischiari
lancia l’ancora
su fondali frali…

Antonietta Ursitti

Published in: on maggio 17, 2021 at 07:05  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2021/05/17/oltre-la-visiera/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: