Madre Natura

Olio purissimo
Dentro una giara
Vino invecchiato
In una botte di rovere
Pane fragrante
Appena sfornato

Profumo di zagare
E di erba falciata
Di terra rimossa
Dal vomere

Frizzante brezza
lavata
Da pioggia d’aprile
Fresca acqua di fonte
Sorgiva. Bagnata
Nutrita, aromatizzata
Da Madre Natura
Sorgente d’Amore

Danila Oppio

Published in: on maggio 18, 2021 at 07:14  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2021/05/18/madre-natura/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: