Un canto sembra scender giù dai monti

Un canto sembra scender giù dai monti,
e per le valli par che si diffonda.
Col sibilo del vento si confonde.
è degli alpini il coro, quando al fronte
salivano coi muli e le mitraglie,
la penna nera, e i lor sommessi canti,
per cacciar via invasore e i suoi affronti,
e avere in cambio, forse, una medaglia.
Di su le cime guardano il Paese
che non sa più nemmeno quel ch’è stato…
di quanto sangue, allora fu investito
per una Patria libera, e coesa.
Quanto, oramai, di quei valori resta?
Se l’ascoltasse ognuno, questa eco,
che echeggia ancora, e dà la pelle d’oca,
sarebbe verso essa – almen! – più onesto.

Armando Bettozzi

Published in: on giugno 12, 2021 at 07:49  Lascia un commento  

Neera, paseggiamo insieme

NEERA, PASSEEMOS JUNTOS

Neera, passeemos juntos
Só para nos lembrarmos disto…
Depois quando envelhecermos
E nem os Deuses puderem
Dar cor às nossas faces
E mocidade aos nossos colos,

Lembremo-nos, à lareira,
Cheiinhos de pesar
O ser quebrado o fio,
Lembremo-nos, Neera,
De um dia ter passado
Sem nos termos amado…

§

Neera, passeggiamo assieme
Per poi poterlo ricordare…
E quando invecchieremo
E neanche gli Dèi potranno
Riaccenderci le guance
E infanciullirci i colli,

Al fuoco rimembriamo,
Straziati dal dolore
Per il filo spezzato,
Neera ricordiamo,
Che se n’è andato un giorno
E non ci siamo amati

FERNANDO PESSOA

Published in: on giugno 12, 2021 at 07:37  Lascia un commento  

Ho un fidanzato

Ho un fidanzato

abita a Como

è timido

ma anch’io sono così

non ci telefoniamo

non ci siamo mai visti

ogni giorno chattiamo

ci siam detti pure

ti amo

 

azzurrabianca

Published in: on giugno 12, 2021 at 07:07  Lascia un commento