Piero colpisce ancora

Ci giunge graditissima questa comunicazione da parte della nostra amica Sandra Greggio, che vi giro immediatamente:

Carissimi Amici, ho l’onore di comunicarVi che il nostro Piero Colonna Romano è stato proclamato vincitore assoluto del Premio Città del Giglio 2021 di Firenze dalla Giuria dell’Accademia Alfieri, per la bellissima poesia “Via delle Monache”, che riporto qui sotto. La cosa singolare è che Piero è risultato al di fuori di tutte le altre sezioni, come si evince dalla graduatoria. La cerimonia di premiazione si svolgerà a Firenze in  autunno, in una data ancora da stabilire. La possibile sede della cerimonia sarà Villa Arrivabene in Firenze. Applausi e complimenti si sprecano!

Sandra Greggio

 

Via delle Monache

Fatto di grezzo legno il pavimento,

pien di scaffali un piccolo negozio,

dietro un bancone riposava in ozio

una vegliarda, mano sotto il mento.

Nell’aria odor di libri si spandeva,

da fruste copertine ricoperti,

mi conquistavan quando, appena aperti,

scoprir d’autori ignoti m’accadeva.

S’alzava dalla panca quella vecchia

 dalla figura segaligna ed alta

che nera veste il portamento esalta,

mentre veletta le copria l’orecchia.

Dell’Austria imperiale avea ricordo,

Franz Joseph permaneva nel suo cuore,

ma ai libri usati dava tanto amore

e personaggio fu ch’io ancor non scordo.

Da quella botteguccia mi partivo

con Dostoevskij amato sotto braccio,

di Pirandello, ahimè, ridotto a straccio,

con Ibsen, Poe e d’altri mi nutrivo.

Fu proprio quella donna affascinante

che in me trasmise tutta la passione

per la letteratura e l’emozione

 oggi  perdura ancora ed è appagante.

Son ritornato un giorno in quel pertugio,

plastica e vetri, è sorta una vetrina,

in bella mostra c’è una mutandina,

e reggiseni e calze fan gran sfoggio.

Ma quell’odor di carta e di cultura

mi resta dentro e grande nostalgia

m’assale quando penso a quella via

ch’amai in prima età d’amor che dura.

Piero Colonna Romano

Published in: on giugno 13, 2021 at 10:41  Comments (10)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2021/06/13/piero-colpisce-ancora/trackback/

RSS feed for comments on this post.

10 commentiLascia un commento

  1. Splendida stesura, grande Piero! Complimenti!
    Aurelio

    • Grazie per l’attenzione e per il gradimento. Un caro saluto.

  2. Bravo come sempre! Un abbraccio! Piera

    • Grazie per l’attenzione e per il gradimento. Un caro saluto.

  3. Complimenti Piero, molto efficace la descrizione dei particolari.
    Cari saluti

    • Grazie per l’attenzione e per il gradimento. Un caro saluto.

  4. Complimenti Piero, meritatissimo!

    • Grazie per l’attenzione e per il commento. Un caro saluto.

  5. Ed un particolare ringraziamento invio a Sandra che ha voluto rendere pubblica questa lusinghiera, decisamente imprevista, affermazione ed a Max sempre gentilissimo a cogliere e girare piacevoli notizie, nel suo elegantissimo sito.
    Vorrei aggiungere, a completamento della poesia alcune informazioni:
    il titolo ha anche un sottotitolo che recita: “Gorizia 1952” che è l’anno in cui per la prima volta frequentai quella botteguccia. A Gorizia io arrivai subito dopo la guerra con mio padre,militare amnistiato, e vi restai per circa 24 anni. Quella botteguccia si trovava alle spalle della scuola che frequentavo, quindi, dopo esserne rimasto affascinato, mi fu facile ritornarci spesso. Manco da Gorizia da molto tempo ma amici che là sono rimasti mi informano che quel negozio di libri usati c’è ancora. E la cosa mi rende particolarmente felice. Ovviamente non c’è più la “vegliarda” innamorata da Franz Joseph, ma nella zona del Friuli orientale c’è ancora chi ricorda quanto ordinata fosse l’Austria imperiale (Carpinteri e Faraguna hanno scritto un libro satirico dal titolo “L’Austria era un paese ordinato” e in un comune del goriziano (Cormons d’Isonzo) ogni anni si festeggia il genetliaco del marito di Sissi.

    • Un caro saluto a voi tutti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: