Oltre

Mi piacerebbe andare oltre gli oceani
a cercare colonne d’Ercole sott’acqua
insieme a sirene opache dal volto d’Ofelia.
Avrei anche voglia di cavalcare aquiloni
come ippogrifi scalcianti cirri nel cielo.
Ma c’è il rubinetto che perde
e la spesa da fare, c‘è il conto che torna
col nodo al pettine, c’è la scarpa
da risuolare con l’ultimo ciabattino.
Non so dove andare in questo mondo
di poltrone di plastica e panchine
orfane di anziani.
Sui maxischermi che invadono le strade,
le menti, i sospiri d’umani senza senso,
volteggia il sorriso suadente
di chi ti compra l’anima.

Lorenzo Poggi

Published in: on giugno 23, 2021 at 07:41  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2021/06/23/oltre-13/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: