Vicino a te

Cammino
e mi tieni per mano.
È lieve il contatto,
tu parli
le labbra non muovi
mi guardi
ti sento sul cuore
e non pesi.
È bello il tuo amore
di madre
così rarefatto
e potente
l’aria che dolce
accarezza il mio volto
ha il tuo odore
di santa creatura.
Il tepore d’un fiore
di maggio
mi fa compagnia
Tu resti qui accanto
se piango,
se rido
tu ridi
se corro pei campi
tu corri con me,
m’abbracci
t’abbraccio
e vivi per farmi sentire
il tuo bene.

Giuliana Angeli

Published in: on giugno 25, 2020 at 07:28  Comments (4)  

Ricordo di guerra

Il tempo ha cancellato
la strada
che percorrevo
sotto i miei passi
erba verde
speranze rinnovate
fiotti di caldo
passato,
come vampe di fuoco
d’allora:
non essere più giovani…
L’erba ha coperto
il muro di cinta
dov’è impressa
la mia paura.
Si arrampica la muraiola
e i fiori leggeri
di capperi,
fiori di mitra
che la guerra di sempre
ha scolpito,
sangue asciugato
col sole e col vento
dal canto del tempo
coi baci
coi pianti
promesse, carezze…
Ora l’erba ha coperto
il colore del pianto,
il muro è più caldo.
Mi appoggio
sull’erba più verde d’un verde più crudo
a quel muro;
rivivo quel giorno
e il crepitare dei colpi:
sono le rondini oggi.
S’abbassano a stridere
la gioia
di vivere
per aiutarmi a cancellare
il ricordo.

Giuliana Angeli

Published in: on giugno 18, 2020 at 07:22  Comments (7)  

Questo silenzio

Scopri la meraviglia del silenzio
ascolta i battiti del vento
stentati passi delle foglie
il richiamo lontano dove le ombre
si nascondono
infinite distese di verde ovattato
e lieve baluginio di sguardi
Silenzio maestoso
che incarna desideri mai detti
nascosti pensieri
che premono la tua carne provata
Ritrova nel tuo stupore
l’essenza del tuo essere uomo
con sguardo incantato
accetta
la carezza di questo silenzio

Giuliana Angeli

Published in: on maggio 25, 2020 at 07:34  Comments (8)  

Le ombre

È apparsa la luce che dà rilievo
e contorno alle cose
che avevo lasciato nel buio
ricreando schemi nuovi
per desiderio di conoscere
i tuoi confini
Si muovono con te
con l’ombra più grande che fai
sulle stesse cose
che ti sono apparse immobili
Ti segue ballando
un senso languido di carezza
che lascia
spazio alla distensione dei sensi
e sembra cullarti
nella penombra più dolce
quando i sogni appaiono
col buio.

Giuliana Angeli

Published in: on maggio 19, 2020 at 07:32  Comments (10)  

Vincere

Quando la realtà impone
regole che non condividi
lotti per emergere
da tutti i divieti
da ostacoli impossibili
Il cielo ai tuoi piedi
il mare sopra di te
che vuole coprirti
Contrasti coprono le voglie
sfuggono alla convinzione
del divenire
sfugge tutto al freno
delle tue smanie stranite
Rompi il digiuno delle speranze
che può salvarti
prepotente diritto alla vita
che hai scelto lottando
per passione di vincere
Non c’è nulla di più importante
che girare una pagina
senza dolore senza rimpianto
aprire le braccia e accettare
quel poco o quel tanto
che vita lottata ti offre

Giuliana Angeli

Published in: on aprile 27, 2020 at 06:59  Comments (6)  

Guarire

Non sai vivere senza ribellioni
vuoi risvegliare ogni giorno
la problematica assopita in te
originata da momenti decisivi
da esperienze da opposizioni
non ripetibili
per non calcare l’unghia
sulla piaga che gli errori
ti hanno lasciato
Guarire per amore di te
non sanguinare più
La cicatrice resta solo a dirti
“è passata”
Vorresti rinascere senza ricordi
come un panno bianco e leggero
senza sentire ancora
gli occhi bagnati
la bocca amara

Giuliana Angeli

Published in: on aprile 21, 2020 at 06:55  Comments (4)  

Quando tramonta la luna

Sfugge l’essenza di luce
alle voglie notturne
il buio apre le braccia
lascia andare commozioni
che t’hanno regalato
insonnia e amore
Schiarita
la luna appena t’offre
l’ultima stanca carezza
poi cederà il posto
all’esplosione del giorno
Momento magico
L’aurora lieve
è il sogno mai avverato
però ti chiude la voglia
di rinuncia
La luna tramonta sbiadita

ormai scompare nel cielo
Il tuo cuore torna a sperare
la vita ti chiama insistente
senza vane chimere
senza paure
che t’hanno accompagnato
Non sei più sola
Alla finestra appare
nuova luce e speranze nuove

Giuliana Angeli

Published in: on aprile 10, 2020 at 07:20  Comments (2)  

Solo l’amore vince

L’invidia si insinua come gramigna
che il sole non riesce a seccare
né il gelo né il vento
La lotta col mondo non ti permette
d’emergere dalla nebbia dei dubbi
La lotta è impari col mondo duro
di pietre impastate
da rocce crepate
dagli scrosci improvvisi della violenza
La debolezza dei timori
la paura della sconfitta
intralciano
il programma che hai tracciato
nel tuo pensiero
Ti aggrappi ti insinui strisci
pur di risalire e cerchi
finché credi nella tua verità
Rubi il dentro del tuo sentire
tenti di allontanarlo
perché odora d’amore
per non essere travolto da qualcosa
che vale di più…di più…
Ma l’umanità di cui sei fatto prevale
e le miserie dell’uomo
si distruggono
perché solo l’amore vince
solo l’amore è verità

Giuliana Angeli

Published in: on aprile 3, 2020 at 07:18  Comments (4)  

Dolcezza

Gonfia il vento con tepore di polline
le foglie
che ricamano un azzurro di cielo.
Sembrano verdi sbuffi d’amore
creati nel vento senza confine.
Tutto accarezza l’alito sommesso
che sprigiona
dal mio cuore piccole scintille.
Lui s’incanta e si culla
dimentico del freddo inverno
e del nulla.
La speranza m’avvolge
e mi trascina lontano col vento;
scrolla i petali appassiti
ed i rimpianti.
Mi sento leggera come d’estate
vestita d’amore,
vestita di sole,
e svanisce ogni pena.
Vorrei tutti accarezzare
e sorridere e correre per il cielo
dietro al vento
con dolcezza tra le mani, chiuse
sopra il cuore.

Giuliana Angeli

Published in: on marzo 11, 2020 at 07:43  Comments (3)  

Uno strano gioco

Scarabei smaltati di sole e d’azzurro…
Come ronzano nel gioco strano
d’una vita!
Un’isola fresca sulla fronte
che arde di febbre viva;
è la tua dolce mano quasi diafana
che allontana da me ogni male.
Stelle arrugginite che non fanno sognare più
tornano lucide e vive
se tu mi sei accanto
e scosti la notte che copre la mia luce.
È come un delirio
e sogno mille animali d’oro e di fuoco.
È il gioco strano della vita
dove ronzano per i miei sogni
scarabei smaltati di sole e d’amore.

Giuliana Angeli

Published in: on marzo 5, 2020 at 07:38  Comments (3)