Addosso

Manca acqua
Luce
Cibo
Solo colpi su colpi
Macerie su macerie
E volti senza tempo
Appiccicati al terreno
Senza speranza

Un bimbo dice
Evviva isis
E piange

Tinti Baldini

Published in: on marzo 30, 2017 at 07:46  Comments (11)  

Oggi

Oggi
Al sole guardo il bosco
Attraverso le foglie
Traspare sole
E odori nuovi
Stuzzicano
Nari

Sei uscito di casa
Senza accostare
Porta
E sei lì nel bosco
Che guardi

Tinti Baldini

Published in: on marzo 19, 2017 at 07:28  Comments (7)  

Silenzi

Mi affascinano

di nuvole e monti

di radure e fronde

di mani e occhi

di bocche  e ventri

silenzi pieni

colmi di attimi

di vita

 

Tinti Baldini

 

Published in: on febbraio 26, 2017 at 07:20  Comments (9)  

Radici

Sradicate col pianto nel cuore
Radici profonde
Le infilate tra coperte e ricordi
Tra flutti e tempeste
Soprusi e minacce
Poggiate piedi nudi
Su suolo straniero
E lì provate e riprovate
A scavare buche
Per rinverdire ancora
Le vostre radici
Guardando un orizzonte
Spesso ostile

Tinti Baldini

Published in: on dicembre 3, 2016 at 07:18  Comments (8)  

Piccoli debiti

Sgusciano dai ricordi
Il cancello spesso chiuso
Da nonna sola
Il prato incolto là a Dogliani
e il camino spento
Troppa fatica
La favola sfogliata
Le nuvole appena scorse
Sirio scordata
I ricci tagliati
I baci sfuggenti
i fiori appassiti
Le foglie schiacciate
I petali spenti
Le mani ritratte

Tinti Baldini

Published in: on novembre 22, 2016 at 07:25  Comments (12)  

E’ proprio questo

E’ proprio questo

illanguidire di ricordi velati

ingialliti dal tempo e dal sudore

ricordi di incontri e balli

di risate e sguardi

attese e gioie magistrali

affievolire di abbracci e parole forti

dinnanzi al male e all’ingiustizia

flebili voci lontane  di volteggi

balconi, cinema, finestre socchiuse 

girandole indefinite di fughe

ed abbandoni

di slanci

e perdite

di anni passati d’incanto in amore?

 

Tinti Baldini

Published in: on novembre 8, 2016 at 07:30  Comments (9)  

Mi sei

Mi sei accanto
Mi sfiori
E mi scaldi
Da quel freddo
Di ossa che mi prende
All’alba
Sei compagna di buio
E sogni
D’incubi e di vezzi
Sei pensiero
di esserci
Ancora
Di godere sempre
E non lasciare giochi
E fantasie
Speranza e amore
E mi fai ridere
Anche della morte

Tinti Baldini

Published in: on ottobre 1, 2016 at 07:00  Comments (5)  

Come si fa

A non perdersi
Se animo manca di qualche tocco
e i piedi si soffermano troppo
Sul greto
Come si fa
Se iridi inarcate cancellano
E guance tremano ad ogni incanto
E gocce perlano le labbra

Mi hanno detto
Di guardare innanzi
Quel punto luminoso
All’orizzonte
E mai perdere l’orientamento.

Tinti Baldini

Published in: on settembre 20, 2016 at 06:52  Comments (7)  

Vivere

Scendere e salire
E mangiare ossigeno
Avere e dare senza pausa
Toccare alto e poi sdrucciolare
E ancora afferrare e lasciar andare
Soccorrere e sudare
Assaporare polvere e fango
Buttarsi alle spalle angoscia e spavento
Aspettare la calma del vento
Ed andare passo dopo passo
Incontro all’ignoto
E farsi méta e viaggio
Darsi alla vita con altro coraggio.

Maria Attanasio e Tinti Baldini

Published in: on settembre 11, 2016 at 07:38  Comments (7)  

Nel domani

Ci siete tutti
Amori e amati
Amanti e amici
Piccoli e grandi
Tutti sul tetto
Scrostato
Tutti a ballare
Con le lucciole
Sbucano dalle tegole
E sorridono
Come in quel ballo di paese
A Dogliani luogo d’altri tempi
Dove ti ho conosciuto
Amore mio

Tinti Baldini

Published in: on giugno 28, 2016 at 07:12  Comments (6)