Incantesimo

Incantesimo

Sogno d’averti vicino
ma fugge il sogno lontan.
Sei la mia dolce piccina
anche se vuoto è il doman.

Vorrei
dimenticar la tua vision,
ma un incanto
mi lega a te nella passion.

È in te,
sottile, un ombra di mister
che t’avvolge
dun fascinoso e serio vel.

Sei tu,
sei sempre invano ricordar
mentre il core
ripete ancor: “Ti voglio amare”.

Amo,
ma tu non senti il mio richiamo
e forse tu non credi più
a questo mio cor.

Sei tu,
sei sempre invano ricordar
mentre il core
ripete ancor: “Ti voglio amare”.

Amo,
ma tu non senti il mio richiamo
e forse tu non credi più
a questo mio cor.

CARLO DEANI        (musica di Dino Olivieri)

Annunci
Published in: on aprile 16, 2015 at 07:49  Comments (1)