I Watussi

Watussi

Nel continente nero,
alle falde del Kilimangiaro,
ci sta un popolo di negri
che ha inventato tanti balli
il più famoso è l’hully gully, hully gully hully guuu…

Siamo i Watussi, siamo i Watussi,
gli altissimi negri,
ogni tre passi, ogni tre passi,
facciamo sei metri.

Noi siamo quelli che nell’Equatore
vediamo per primi la luce del sole
siamo i Watussi.

Siamo i Watussi, siamo i Watussi,
gli altissimi negri,
quello più basso, quello più basso,
è alto due metri.

Qui ci scambiamo l’amore profondo
dandoci i baci più alti del mondo
siamo i Watussi.

Alle giraffe guardiamo negli occhi,
agli elefanti parliamo negli orecchi,
se non credete venite quaggiù,
venite venite quaggiù…

Siamo i Watussi, siamo i Watussi,
gli altissimi negri,
ogni tre passi, ogni tre passi,
facciamo sei metri.

Ogni capanna del nostro villaggio
ha perlomeno tre metri di raggio
siamo i Watussi.

Nel continente nero,
alle falde del Kilimangiaro,
ci sta un popolo di negri
che ha inventato tanti balli
il più famoso è l’hully gully, hully gully hully guuu…

Siamo i Watussi, siamo i Watussi,
gli altissimi negri,
quello più basso, quello più basso,
è alto due metri.

Quando le donne stringiamo sul cuore
noi con le stelle parliamo d’amore
siamo i Watussi.
Qui ci scambiamo L’amore profondo
dandoci i baci più alti del mondo
siamo i Watussi.
Noi siamo quelli che nell’Equatore
vediamo per primi la luce del sole
siamo i Watussi.

CARLO ROSSI

Annunci
Published in: on agosto 27, 2016 at 07:23  Lascia un commento  

Cuore

Mio cuore,
Tu stai soffrendo,
Cosa posso fare per te.
Mi sono
Innamorata
Per te pace no, no, non c’e’.
Al mondo,

Se rido e se piango,
Solo tu dividi con me
Ogni lacrima,
Ogni palpito,
Ogni attimo d’amor.

Sto vivendo con te
I miei primi tormenti,
Le mie prime felicità,
Da quando
L’ho conosciuto
Per me, per me più pace non c’e’.

Io gli voglio bene, sai
Sai, un mondo di bene,
E tu batti dentro di me
Ad ogni piccola,
Ad ogni tenera
Sensazione d’amor.

Ogni giorno lo so
Sempre più
Sempre di più tu, tu
Tu soffrirai.
Oh mio povero cuor,
Oh mio povero cuor
Soffrirai di più,
Ogni giorno di più,
Ogni giorno, ogni giorno di più
Di più, di più.

Ad ogni piccola,
Ad ogni tenera
Sensazione d’amor.
Ogni giorno lo so
Sempre più
Sempre di più tu, tu
Tu soffrirai.
Oh mio povero cuor,
Oh mio povero cuor.

CARLO ROSSI

§

Oh, heart
I hear you beating
But her heart just
Ain’t beating like you

Oh, heart
You gotta watch out now
Or else she’s gonna
Break you in two

Oh, heart, you better believe me
Save yourself for somebody new

Don’t make such a fuss
There’s no hope for us
She don’t care the
Way that you do

Oh, heart
Please stop your pounding
Don’t settle yourself for
Something that’s wrong

Oh, heart
Now don’t let her hear you
Come on now
You gotta be strong

Oh, heart, you better believe me
Save yourself for somebody new

Don’t make such a fuss
There’s no hope for us
She don’t care the
Way that you do

Let me tell you now, heart
(Now be careful, heart)
I’m going crazy
(Now be careful, heart)
Can you hear a word that I say
(Now be careful, heart)

Oh, heart
(Now be careful, heart)
She doesn’t want you
(Now be careful, heart)
There’s no use
In acting this way
(Now be careful, heart)

Yes, I’m telling you, heart
(Won’t you be careful, heart)
You better believe me
(Won’t you be careful, heart)
Save yourself for somebody new
(Won’t you be careful, heart)

Don’t make such a fuss
There’s no hope for us
She don’t care the
Way that you do
(Now be careful, heart)

Yes, I’m telling you, heart
(Won’t you be careful, heart)
You better watch out
(Now be careful, heart)

I’m telling you, heart, heart, heart
(Won’t you be careful, heart)
Now watch out, you heart
(Won’t you be careful, heart)…

BARRY MANN

Published in: on agosto 5, 2016 at 07:13  Comments (1)  

Abbronzatissima

A Abbronzatissima
sotto i raggi del sole,
come è bello sognare,
abbracciato con te.
A Abbronzatissima
a due passi dal mare,
come è dolce sentirti
respirare con me.
Sulle labbra tue dolcissime
un profumo di salsedine
sentirò per tutto il tempo
di questa estate d’amor.
Quando il viso tuo nerissimo
tornerà di nuovo pallido,
questi giorni in riva al mar
non potrò dimenticar.
A Abbronzatissima
sotto i raggi del sole,
a due passi dal mare
abbracciato con te.
A Abbronzatissima.

CARLO ROSSI

Published in: on luglio 24, 2016 at 07:36  Comments (1)  

Andiamo a mietere il grano

Mietere

Andiamo a mietere il grano
il grano, il grano
raccoglieremo l’amore
l’amore, l’amore.
E sentiremo il calore
dei raggi del sole su di noi
e tra le spighe dorate
avrai la mia estate
ed il mio cuor.
Quando la trebbia finita sarà
e scenderà l’imbrunir
nel casolare potremo tornar
fino al ritorno del dì.
Andiamo a mietere il grano
il grano, il grano
raccoglieremo l’amore
l’amore, l’amore.
Mentre i covoni di paglia
profumano l’aria intorno a noi
ci scambieremo con gli occhi
i segreti nascosti
in fondo al cuor.
Sotto un ciliegio baciato dal sol
l’ombra potremo trovar
e sotto un cielo di mille color
cominceremo a sognar.
Andiamo a mietere il grano
il grano, il grano
raccoglieremo l’amore
l’amore, l’amore”.
Andiamo a mietere il grano
il grano, il grano
raccoglieremo l’amore
l’amore, l’amore”.
Andiamo a mietere il grano
il grano, il grano.

CARLO ROSSI

Published in: on luglio 22, 2016 at 07:13  Comments (1)