Perdono

Perdono, perdono, perdono…
io soffro più ancora di te!

Diceva le cose che dici tu
Aveva gli stessi occhi che hai tu
Mi avevi abbandonata
ed io mi son trovata
a un tratto già abbracciata a lui…

Perdono, perdono, perdono…
io soffro più ancora di te!
Perdono, perdono, perdono…
il male l’ho fatto più a me!

A volte piangendo non vedi più
Da come ha sorriso, sembravi tu…
Di notte è molto strano
ma il fuoco di un cerino
ti sembra il sole che non hai!

Perdono, perdono, perdono…
io soffro più ancora di te!
Perdono, perdono, perdono…
il male l’ho fatto più a me!

Di notte è molto strano
ma il fuoco di un cerino
ti sembra il sole che non hai!

PIERO SOFFICI

Annunci
Published in: on luglio 18, 2016 at 07:38  Lascia un commento  

Stessa spiaggia stesso mare

Stessa spiaggia

Per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
per poterti rivedere

per tornare per restare insieme a te
e come l’anno scorso
sul mare col pattino
vedremo gli ombrelloni
lontano lontano
nessuno ci vedrà vedrà vedrà
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
per poterti rivedere
per tornare per restare insieme a te
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
per poterti rivedere
per tornare per restare insieme a te
e come l’anno scorso
sul mare col pattino
vedremo gli ombrelloni
lontano lontano
nessuno ci vedrà vedrà vedrà
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
torna ancora quest’estate
torna ancora quest’estate insieme a me
e come l’anno scorso
sul mare col pattino
vedremo gli ombrelloni
lontano lontano
nessuno ci vedrà vedrà vedrà
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
per poterti rivedere
per tornare per restare insieme a te
e come l’anno scorso
sul mare col pattino
vedremo gli ombrelloni
lontano lontano
nessuno ci vedrà vedrà vedrà
per quest’anno non cambiare
stessa spiaggia stesso mare
torna ancora quest’estate
torna ancora quest’estate insieme a me
stessa spiaggia stesso mare
insieme a te

PIERO SOFFICI

Published in: on luglio 12, 2016 at 07:37  Comments (1)