Se perdo te

Se perdo te cosa farò
io non so più restare sola
ti cercherò e piangerò
come un bambino che ha paura

M’hai insegnato a volerti bene,
hai voluto la mia vita: ecco, ti appartiene
ma ora insegnami, se lo vuoi tu
a lasciarti, a non amarti più

Se perdo te, se perdo te
cosa farò di questo amore
ti resterà, e crescerà
anche se tu non ci sarai.

SERGIO BARDOTTI

Annunci
Published in: on agosto 7, 2016 at 07:34  Comments (1)  

Te lo leggo negli occhi

Te lo leggo

Finirà me l’hai detto tu
ma non sei sincera,
te lo leggo negli occhi
hai bisogno di me.
Forse vuoi dirmi ancora no
ma tu hai paura,
te lo leggo negli occhi stai soffrendo per me.
E nei tuoi occhi che piangono
mille ricordi non muoiono
perdonami se puoi
e resta insieme a me.
Tra di noi forse nascerà
un amore vero,
te lo leggo negli occhi
tu lo leggi nei miei.
Ma non sei sincera
te lo leggo negli occhi
stai soffrendo per me.
E nei tuoi occhi che piangono
mille ricordi non muoiono
perdonami se puoi
e resta insieme a me.
Tra di noi forse nascerà
un amore vero,
te lo leggo negli occhi
tu lo leggi nei miei.

SERGIO ENDRIGO  E  SERGIO BARDOTTI

Published in: on luglio 23, 2016 at 07:23  Comments (1)  

Canzone per te

La festa appena cominciata
È già finita
Il cielo non è più con noi
Il nostro amore era l’invidia di chi è solo
Era il mio orgoglio la tua allegria

È stato tanto grande e ormai
Non sa morire
Per questo canto e canto te
La solitudine che tu mi hai regalato
Io la coltivo come un fiore

Chissà se finirà
Se un nuovo sogno la mia mano prenderà
Se a un’altra io dirò
Le cose che dicevo a te

Ma oggi devo dire che
Ti voglio bene
Per questo canto e canto te
È stato tanto grande e ormai non sa morire
Per questo canto e canto te

SERGIO ENDRIGO  E  SERGIO BARDOTTI

Published in: on luglio 9, 2016 at 07:23  Comments (2)  

Lontano dagli occhi

Che cos’è?
C’è nell’aria qualcosa di freddo
che inverno non è.

Che cos’è?
Questa sera i bambini per strada
non giocano più.

Non so perchè
l’allegria degli amici di sempre non mi diverte più.
Uno mi ha detto che:

“Lontano dagli occhi, lontano dal cuore”.
E tu sei lontana,
lontana da me.

Per uno che torna
e ti porta una rosa
mille si sono scordati di te.

“Lontano dagli occhi, lontano dal cuore”.
E tu sei lontana,
lontana da me.

Ora so, che cos’è questo amaro sapore
che resta di te, quando tu
sei lontana e non so dove sei cosa fai dove vai.

E so perchè non so piu immaginare
il sorriso che c’è negli occhi tuoi
quando non sei con me.

“Lontano dagli occhi, lontano dal cuore”.
E tu sei lontana,
lontana da me.

Per uno che torna
e ti porta una rosa
mille si sono scordati di te.

“Lontano dagli occhi, lontano dal cuore”.
E tu sei lontana,
lontana da me.

Per uno che torna
e ti porta una rosa
mille si sono scordati di te.

“Lontano dagli occhi, lontano dal cuore”.
E tu sei lontana,
lontana da me!

SERGIO ENDRIGO  E  SERGIO BARDOTTI

Published in: on gennaio 28, 2016 at 07:01  Comments (1)  

Era d’estate

Era d’estate e tu eri con me
Era d’estate poco tempo fa
Ora per ora noi vivevamo
Giorni e notti felici senza domani

Era d’autunno e tu eri con me
Era d’autunno poco tempo fa
Ora per ora senza un sorriso
Si spegneva l’estate negli occhi tuoi

Io ti guardavo e sognavo una vita
Tutta con te
Ma i sogni belli
Non si avverano mai

Era d’estate e tu eri con me
Era d’estate tanto tempo fa
E sul tuo viso lacrime chiare
Mi dicevano solo addio

Mi dicevano addio, soltanto addio

SERGIO ENDRIGO  E  SERGIO BARDOTTI