CANDELA

Sul muro vedo danza d’ombre scure,

al lento spegnersi della candela;

ombre che portano con sé paure,

paure che la nostra mente cela.

 

Rileggo della vita le scritture

che con fatica il mio pensiero svela,

rivedo amori grandi e le letture

che della strada furono la tela.

 

Svaniscono i ricordi lentamente,

ancora guizza prima di morire,

poi il buio resterà e tristemente

 

la mente vagherà senza più meta,

senza più sogni lieti per gioire

e assieme a quella fiamma poi s’acqueta.

 

Piero Colonna Romano

Published in: on dicembre 26, 2017 at 06:52  Comments (7)