Risalire il cielo

 
Risalire il cielo
tra pietre e unghie,
l’azzurro mi fa morire
d’amore,
e l’acqua
come un cristallo di lacrime
raccolte e regalate
per una carezza
.
Poter dire il sudore
fino agli occhi più verdi
che la voglia di essere felice
è già tutta li,
nei nostri occhi di neve.
Poi si avrà tempo fine
e l’assenza rude
per innamorarmi ancora
della stessa poesia.
.
E scrivere i capelli
per un bacio,
leggere le orme sulla sabbia
fino al volo degli albatros
per un boccone di forse.
E a memoria
scorrere il profilo
fino alla foce
del colostro.

Stefano Lovecchio

Solitudine 3

Sono in mare
sospeso a mezz’aria
come ali di albatros.

Sono in cerca di via
senza chiedere niente
scontando cartelli
di divieto di transito.

Porto bandiera verde speranza
un garofano rosso sul petto
ma nessuno si ferma
ne pone perché.

Son passi veloci
nel solco segnato
la busta di spesa
che porta pensieri
di solo tran tran.

Lorenzo Poggi

Published in: on febbraio 19, 2011 at 07:24  Comments (2)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,