Mongolfiera

Mongolfiera priva di zavorra
sei partita senz’ali
nell’area degli uccelli
luna piena appesa all’aria
pari immobile colore

l’impercettibile scia d’acciaio
ti sorpassa, mentre lascia
una traccia di noi
spirali controvento
negli occhi del progresso

Aurelia Tieghi

Published in: on giugno 15, 2011 at 07:30  Comments (8)  
Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Coscienza impegnata

Sia intesa o scomposta
m’assorbe
in funzione dell’area

su concetti
un indizio
ma resistente si trova
di queste tracce
il ricordo è matrice
un formato comune
che da solo è il principio

in granuli
mi ripongo
pertanto

su di un letto

mi acciottolo

e ……….

quasi vivo

Pierluigi Ciolini

Published in: on aprile 1, 2010 at 07:31  Comments (6)  
Tags: , , , , , , , , ,

La leva calcistica della classe ’68

Sole sul tetto dei palazzi in costruzione,
sole che batte sul campo di pallone e terra
e polvere che tira vento e poi magari piove.
Nino cammina che sembra un uomo,
con le scarpette di gomma dura,
dodici anni e il cuore pieno di paura.
Ma Nino non aver paura a sbagliare un calcio di rigore,
non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore,
un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia.
E chissà quanti ne hai visti e quanti ne vedrai di giocatori
che non hanno vinto mai
ed hanno appeso le scarpe a qualche tipo di muro
e adesso ridono dentro a un bar,
e sono innamorati da dieci anni
con una donna che non hanno amato mai.
Chissà quanti ne hai veduti, chissà quanti ne vedrai.
Nino capì fin dal primo momento,
l’allenatore sembrava contento
e allora mise il cuore dentro alle scarpe
e corse più veloce del vento.
Prese un pallone che sembrava stregato,
accanto al piede rimaneva incollato,
entrò nell’area, tirò senza guardare
ed il portiere lo fece passare.
Ma Nino non aver paura di sbagliare un calcio di rigore,
non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore,
un giocatore lo vedi dal coraggio, dall’altruismo e dalla fantasia.
Il ragazzo si farà, anche se ha le spalle strette,
quest’ altro anno giocherà con la maglia numero sette.

FRANCESCO DE GREGORI