Dada Leciandra

 
“Dada Leciandra” non mi stupisco
questa volta
che lui ricordi il mio nome
gli rispondo mentre gli altri
già dormono tutti
Il sonno dei bambini
è una quiete così profonda
da adagiarmi in un altro tempo
è una vacanza in campagna
coscienza di paglia e bambagia
una nuvola immersa nella terra
Lui non vuole fare la nanna
ha un riso negli occhi
si agita e fa il buffone
vuole la mia attenzione
allora arrivo con carezze (quasi) di mamma

azzurrabianca

Adagio

Adagio van le nubi in ciel, silenti
e con le lor movenze fantasiose
affrescano l’azzurro coi sapienti
disegni di bambagia… E sono ariose

figure di animali sorprendenti,
di personaggi, o di svariate cose,
che durano soltanto dei momenti,
ché a quell’artiste tant’assai estrose

un soffio giunge, e il quadro si scombina,
sfilaccia, fugge…e vanno a almanaccare
per disegnare un’altra figurina,

e poi un’altra, e poi un’altra ancora
finché c’è chi con loro sa sognare,
finché pian, piano, il cielo si scolora…

Armando Bettozzi

Published in: on gennaio 13, 2011 at 07:30  Comments (5)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Ricordi

Si fa buio
il sole tramonta presto
l’estate sarà solo un ricordo
impresso in foto sorridenti.
Si torna alla vita di sempre
felici di aver colto i raggi del sole
di essersi bagnati in acque trasparenti
di aver potuto osservare la natura.

Contrasto di cerimonie con fasti costruiti
di visi dipinti
valori materiali restano in terra
consumati.

Soave il giorno che si apre al futuro
senza paure nel domani.

Lo splendore è negli occhi di chi ti ama
nelle carezze di bambagia
che accompagnano le notti

Maristella Angeli

Sera di bambagia


Sera di bambagia
scende nel vento
frizzante di settembre
e sazia nel cuore
s’adagia
respirandomi addosso
pensieri di quiete
l’anima si fa tremante
e poi di brace
come il sole
che pago ed esausto
di raggi
all’orizzonte
s’affievolisce.

Roberta Bagnoli

Published in: on dicembre 27, 2009 at 07:10  Comments (5)  
Tags: , , , , ,