Ora te lo voglio dire

Al cinema muto
il nostro film
era senza colonna sonora.

Grigie sequenze afone
si srotolavano
senza commenti.

La pellicola si è interrotta
ad un tratto
e non ci sono state parole
– ma già era un film muto-

All’uscita
neanche una sillaba
un addio,
un arrivederci,
mi dispiace,
crepa.

Dietro occhi smerigliati
porto via
quello che resta di me,
mentre tu ridendo
– sarà un riso nervoso –
mi calpesti in silenzio.

Ora te lo voglio dire
il tuo cinema muto
non mi è mai piaciuto.

Anna Maria Guerrieri

Pausa estiva

Cari amici poeti, cantieristi e non, lettori o semplici passanti, consentitemi di ringraziarvi per la vostra fedeltà, la vostra presenza costante ed il vostro affetto. Avete fatto di questo blog un luogo di incontro, un appuntamento quotidiano con le vostre emozioni e le vostre idee, un’oasi di buona lettura ed una vetrina di sicuri talenti:  il successo del nostro sito ci riempie tutti di soddisfazione e speriamo in futuro di essere sempre all’altezza dell’obiettivo che ci siamo prefissati. Scrivo queste righe grondando di sudore per la temperatura impossibile della mia stanza. Immagino che sia giunto il momento di pensare tutti a rinfrescarci e riposarci un po’. Il Cantiere si permette una piccola pausa estiva. Ricominceremo a pubblicare le vostre poesie il 16 agosto, sperando che il clima sia più fresco e adatto sia alla composizione che alla lettura ed ai commenti. Ma attenzione, non chiudiamo i battenti! Il Cantiere continuerà in questo periodo a pubblicare quotidianamente uno dei suoi “sogni d’autore”, una poesia o una canzone che vi accompagneranno per tutta la giornata. Magari sotto l’ombrellone, o su un sentiero di montagna, o sulle rive di un lago, o semplicemente a casa vostra. Noi siamo qui, la poesia non è mai in vacanza, è ovunque, basta saperla cogliere e amarla.

Il Cantiere

Published in: on luglio 25, 2010 at 06:01  Comments (10)  
Tags: , , , , ,

CANTIERE POESIA

Coro totale

Assioma di poeti

Nel mezzo del cammin

Tenendoci per mano

Interagiamo

Esprimendo pensieri

Raccogliendo commenti

Evidenziamo emozioni

Presenti ogni giorno

Ondeggiando nel verso

Enunciamo al lettore

Sensazioni ed emozioni

In un volo pindarico

Atterrando nell’amore

Marcello Plavier

Ingegnosamente costruiamo un rifugio per il sentimento