Il cuore del Poeta

ha battiti che migrano in molti cuori.

lasciano, andando, uno stupore di intima
comprensione –
il sapore nostalgico di una parola amica
sul germogliar di labbra.

Anileda Xeka

Published in: on marzo 2, 2012 at 06:57  Comments (7)  
Tags: , , , , , , ,

Morire due volte

I tuoi passi, pesanti come pietre,
faranno rumore inascoltato
tra quelle mura fredde come chiese.
Su un foglio, l’ora, il giorno, il mese.
Al tuo volto ancor pieno di paura,
nessuno farà caso né avrà attenzione,
per te non avranno comprensione.
Sarai soltanto un numero e un nome,
sarai per loro una donna aggredita
in una strada dove il male è padrone,
dove finì la tua gioia, cessò la tua vita.
Quella vissuta, quella che non vivrai,
la seconda per sempre perduta
con i tuoi sogni che di notte invocherai,
orfani di te che li hai cresciuti aspettando
quel domani che a loro non darai.
Il domani è l’oggi senza più colori,
grigi e senza luce quei muri e i volti
senza anima che di te non si curano.
Sei un fascicolo, un’attesa di risposte
a domande che fanno più male di un insulto,
più male del martirio di stupro subito.
Ti chiederanno, senza in viso guardarti,
e tra loro ridendo, se piacere hai provato,
se lo conoscevi e perché l’hai guardato.
Ti chiederanno perché non hai gridato.
Mostrerai loro le braccia dolenti e segnate,
del volto tuo il gonfiore e i lividi infami
lasciati da brutali e sconosciute mani.
A loro chiederai se occhi di giustizia hanno
oppure sono lì per aggiunger altro dolore
e peggior di stupro danno.

Claudio Pompi

Amore saffico

Tenere gazzelle,
placando
d’intima comprensione
vicendevoli arsure,
a fonti sorelle
si abbeverano.

Anna Maria Guerrieri

Published in: on agosto 26, 2011 at 07:01  Comments (4)  
Tags: , , ,

L’Africa

Tutto si smaltisce
con l’euforica corsa
al progresso.
Mani e menti
elaboratori di denaro
e potere
… … …
forse è solo un bisogno
di sopravvivenza
l’atto di svendita
di piccole essenze
private d’infanzia?

Tutto si smaltisce
con una corsa
alla comprensione
… (finta)…
del mondo occidentale
che scolpisce solide colonne
di educazione illusoria
smembrando famiglie
consumate dai morsi
della vera fame
… … …
un fiume in piena
che non scorre,
un pezzo di pane
mai cotto e profumato,
un assillo di parole
che non hanno né suono
né significato
se si da un senso lontano
alle ingiustizie
che ogni giorno
decolora un paese
mostrato e disegnato
da finte favole
di beneficenza.

E seduta
davanti ai poteri
di alte cariche
determinanti e ricche
(basterebbe un anello religioso
a sfamare piccoli desideri
di naturale sopravvivenza)
un brivido di movimento tellurico
solo alla vista dei tanti
“uomini e donne”
bianchi e grassi
di protagonismo ignorante
… … …
L’Africa muore ingoiata
in un morso d’alito
di confusionale indifferenza.

Glò

Aquarius

When the moon is in the Seventh House
And Jupiter aligns with Mars
Then peace will guide the planets
And love will steer the stars

This is the downing of the Age of Aquarius
The Age of Aquarius
Aquarius! Aquarius!

Harmony and understanding
Sympathy and trust abounding
No more falsehoods or derisions
Golden living dreams of visions
Mystic crystal revelation
And the mind’s true liberation
Aquarius! Aquarius!

When the moon is in the Seventh House
And Jupiter aligns with Mars
Then peace will guide the planets
And love will steer the stars

This is the downing of the Age of Aquarius
The Age of Aquarius
Aquarius! Aquarius!

Harmony and understanding
Sympathy and trust abounding
No more falsehoods or derisions
Golden living dreams of visions
Mystic crystal revelation
And the mind’s true liberation
Aquarius! Aquarius!

Let the sunshine
Let the sunshine in
The sunshine in

Let the sunshine
Let the sunshine in
The sunshine in

Let the sunshine
Let the sunshine in
The sunshine in

§

Quando la Luna entrerà nella Settima Casa
e Giove si allinerà con Marte
allora sarà la pace a guidare i pianeti
e sarà l’amore a guidare le stelle

Sta sorgendo l’era dell’Acquario
l’era dell’Acquario
Acquario! Acquario!

Ci saranno in abbondanza armonia e comprensione
tolleranza e verità
non più ipocrisia e scherno.
I nostri sogni e i nostri ideali diventeranno reali
Una rivelazione mistica, limpida come il cristallo
ed una vera liberazione della mente.
Acquario! Acquario!

Quando la Luna entrerà nella Settima Casa
e Giove si allinerà con Marte
allora sarà la pace a guidare i pianeti
e sarà l’amore a guidare le stelle

Sta sorgendo l’era dell’Acquario
l’era dell’Acquario
Acquario! Acquario!

Mentre i nostri cuori battono per tutta la notte
balliamo fino al sorgere del giorno
per essere i portatori dell’acqua
la nostra luce indicherà la via

Noi siamo l’energia interna dell’era dell’Acquario
l’era dell’Acquario
Acquario! Acquario!

Ci saranno in abbondanza armonia e comprensione
tolleranza e verità
non più ipocrisia e scherno.
Una pura illuminazione
sorgerà fiammeggiante tra le costellazioni
viaggiando lungo le nostre rotte tra le stelle
guidata da forze cosmiche.
Oh, abbi cura di noi, Acquario

Fai entrare la luce del sole splendente
Fai entrare la luce del sole splendente
La luce del sole splendente

Fai entrare la luce del sole splendente
Fai entrare la luce del sole splendente
La luce del sole splendente

JAMES RADO – GEROME RAGNI – GALT MACDERMOT

Chiedere


Chiedere
quanta fatica e coraggio costa
mani incollate di piombo
occhi di luna implorante
e labbra come fessure
di grazia bisbiglianti,
eppure lo faccio
e cerco di obliare
dolore e rifiuto
nella tua disumana dimenticanza
a volte si muore
per una carezza negata
o una semplice conferma d’affetto,
senza neanche perdere una goccia di sangue
e poi si rinasce
appena si scopre
l’umile fiore della comprensione
negli occhi di un amico
trovato per caso nel mare del deserto.

Roberta Bagnoli

Al Dio d’amore


Dio d’Amore non ti mancò
sangue né carne, ora
non dare più figli al mondo,
taci di notte ma di giorno grida
tutto il dolore
ché le piaghe son tante
e gli occhi appicccicosi, pieni di mosche
fa’ che non li debba più vedere
nessun uomo,
su un altro uomo.
Dio d’Amore
non ti mancarono guerre
né vite in dono, sacrificate
al tuo nome,
fa che non debba più vedere
corpi scheletrici in fila per un tozzo di pane,
o vite stroncate fatte a pezzi
e mai riconosciute,
fa’ che non debba vedere gente migrare
verso altri fuochi da chiamare case,
fa’ che questi occhi che si avviano verso la fine
di ogni umana comprensione,
non debbano più vedere
vite di donne feti o bambini
perdute e consumate,
fa’ che non debba più vergognarmi
dell’egoismo dell’uomo sull’uomo,
io così umana da morire
e voler ritornare alla polvere
come all’inizio di ogni storia,
feto femmina animale e uomo
a futura memoria.

Maria Attanasio

IL POETA

Il poeta spesso soffre al posto degli altri per avere una capacità di comprensione più ampia della vita

Pierluigi Ciolini

Published in: on novembre 12, 2010 at 07:18  Comments (4)  
Tags: , , ,

16 anni


Eravamo piccole, indifese, innocenti…
i nostri erano gli occhi di chi guarda alla vita
con desiderio, sorpresa, ammirazione…
Da allora sono passati 16 anni…
Abbiamo percorso un sentiero insieme, nella stessa direzione.
Siamo passate attraverso tante storie, ricordi, segreti…
momenti di solidarietà, comprensione, complicità…
Perfetta intesa.
16 anni di scherzi e affetto.
16 anni di silenzi e interminabili chiacchierate…
16 anni in cui siamo cresciute, prima bambine… poi donne.
E quanto ancora ci resta per parlare
della vita che scorre,
delle cose che vedremo,
di quello che ci perderemo…

Annalisa Savarese

Un mondo migliore

C’è una mezza luna stasera
mezza soltanto
Sta lì, nel cielo blu,
come incollata all’infinito.
Netta, precisa, proprio metà,
e osserva tutto da lassù.
Mi fissa con un occhio solo
malinconico e triste
forse mi rimprovera.
Contempla noi umani
stretti nelle nostre meschinità
e nella nostra spocchiosa arroganza
Osserva distaccata,
incapace di dare aiuto
ma piena di comprensione.
Mezza luna bianca,
mezza soltanto,
quanto basta però per sperare ancora,
malgrado tutto,
in un mondo migliore.

Sandro Orlandi

Published in: on agosto 25, 2010 at 07:27  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , , , ,