Assemblea condominiale

Ognuno contro tutti,
e tutti contr’ognuno…
un abbaiar di cani
che s’azzuffano per niente

Ciascuno espone
le proprie motivazioni,
immancabilmente respinte…
con disapprovazione

Nessuno vuol pagare
la bolletta straordinaria;
s’inficiano le vetuste
tabelle millesimali ;
si rinnovano i rancori
per quella vecchia concessione;
si discute degli abusi,
e delle aree in pertinenza…
e blà, blà,blà,
e ancora blà, blà, blà,
all’eccedenza.

Ognuno è vittima…
dell’avverso condominio,
e dopo ore ed ore
di accanite discussioni ,
senza arrivare a capo
d’alcuna conclusione…
solo per la stanchezza
si ripongono le spade…
per l’armistizio

Ciro Germano

Mesoterapia


Io antiquario dell’amore
ho ricevuto dalla vita il suo
batterio-killer in schema
burlesco come premio
al mio sentito amare
Ho scoperto altresì che femmina
talvolta si può tradurre in
cacamiracoli nella
concessione di un momento
di passione e che il
suo calvinismo  è il camuffarsi
da santa e fedele persona
mentre non è altro
che un caprifico ancora
immaturo e ahimè amaro…
Vorrei disincantarmi dal sogno
ritrovando il mio equilibrio
non pensando ad un rito
imenaico ma trovare
un modo mesoterapico
per guarire ma non
per dimenticare.

Marcello Plavier