…Mai dire mai

Mai dire mai
mai nasconderci
alla felicità od alla sorte
alla vita od alla morte
perché aperte restan le porte
fin che possiam vederci
fra le pozzanghere specchiarci
umidi in viso
lerci
del nostro amore pregni
da stentare a crederci

Stupire e amare
questo ci resta
e la speranza
presa per la coda
afferrata pei capelli
che covino nel petto
i nostri sogni più belli
ancora dentro in embrione

È mio diritto crederlo
acquisito
in anni e anni di sofferenza
è mio diritto
per usucapione

Silvano Conti

La carne degli angeli

Un punto è l’embrione
un secolo di vita
che ascolta l’universo
la memoria del mondo
fin dalla creazione.
L’uomo che nascerà
è un’eco del Signore
e sente palpitare in sé
tutte le stelle.

ALDA MERINI

Published in: on settembre 16, 2010 at 07:42  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , , , , , , ,