Emozioni

Tu non sei travagliato dall’amore che sempre t’inonda.
Ecco una chiazza d’entusiasmo, invitante e superficiale.
Quando si asciuga – senti forse il vuoto?
Tra cuore e cuore resta un intervallo
E vi si penetra adagio –
La vista si abitua al colore, l’orecchio al ritmo.
Ama dunque cercando il profondo, raggiungi la volontà
perché del cuore tu non senta la fuga
e del pensiero il controllo stancante!

KAROL JÓZEF WOJTYŁA

Il morso delle stelle


Vorrei stare sospesa
immobile nel cielo
aggrappata al cirro di porpora
ed aspettare che svanisca il sole,
che vada sereno
a irraggiare l’altro emisfero,
che venga l’obliata notte
a riposare il cuore!
Forse nel vuoto assoluto,
nell’intervallo di  stupenda luce
tra una costellazione e l’altra,
si svelerà il volto vero,
il volto d’amore di Dio.
Si placheranno all’istante
vento, terra, fuoco e mare.
Cesserà il tedio
di consumare il corpo.
Cesserà lo struggente,
famelico morso delle stelle
di divorare il cuore.

Roberta Bagnoli

La bambina sentinella


E’ di vedetta la bambina sentinella.
Negli occhi  ha volo d’uccello
nella mano suona l’incauto fucile.
Su in alto sventola bandiera lisa,
arresa al teso vento.
A valle si accovaccia
l’orda stanca e scura,
scena di quotidiana follia
sospesa nell’intervallo della morte.
A volte ritornano i partigiani
ma questi sono diversi
fanno brillare bombe
in nome di un Dio
tradito dalla verità.

Roberta Bagnoli

Published in: on marzo 19, 2010 at 07:21  Comments (10)  
Tags: , , , , , , , , , , , , ,