Ancora adesso

Non è nero fumo
quello che vedi nei miei occhi
ma solo nebbia
che si dissiperà
al sole di maggio.
Ancora adesso
trabocca di tenerezza
il mio cuore
quando ti vedo arrivare
con le margherite negli occhi
ancora adesso
mi distendo insieme a te
sul tuo materasso di parole
per ricoprirti di baci
e di carezze d’amore.

Sandro Orlandi

Published in: on maggio 22, 2012 at 07:01  Comments (10)  
Tags: , , , , , , , , , , , ,

La casa dei girasoli

Distese di essenze
fiorite come cuscino
il materasso di erba pronta
per il tramonto coperta
non ancora rimboccata
nell’aria incognite
di dove andrò e dove andrai
polline di dubbi o certezze del domani
che non sapremo mai
il tempo mi aiuta a sotterrare bugie che ho detto
gramigna del passato che non seminerò più

e il peso dei ricordi vaso rotto rincollato
ornato da un girasole senz’acqua
rifletto sul terreno la luce
di quante cose ho imparato

e tu non sai
che ho costruito una nuova casa

e tu non sai
che la carta da parati
è color notte e stelle

e tu non vedi
ma la luna è appesa
alle mie pareti

potrei parlarti per ore
ma
semmai tu fossi vicina
alla porta del mio cuore
non bussare
entra
e non mi ascoltare
sdraiati accanto a me
e in silenzio prendimi la mano
ogni tanto ci guarderemo negl’occhi
per accarezzarci nel vento
come girasoli a testa china

questa notte è solo quello che vorrei

Pierlugi Ciolini