Il politico

 
Non è…per niente
trasandato,
anzi,
l’aspetto è ben curato
 
Ha il sorriso accattivante
con
gli occhi penetranti,
 
e
 
sul volto serio…
non ha battiti di ciglia
 
Ha i movimenti
ben dosati…
ed i gesti equilibrati
 
E’ compìto …
con i gomiti  appoggiati,
 
e
 
non parla
con toni altisonanti
 
E’ un giocatore di ramino…
 
ogni mossa all’occorrenza,
e senza alcuna espressione
sul viso… d’emozione
 
Ha in comune col serpente :
 
il sangue freddo , il veleno
e della pelle …il mutamento

Ciro Germano

L’ultima mossa

Con uno zaino di rovi
sulle spalle incurvate
a virgola,
foglie morte e sassi
al mio passaggio;
colava dalle mie ferite
il sangue per segnar la strada
del ritorno, semmai ci fosse stato.

Ritorni che hanno sfiancato
membra, eluso e dipanato
verità taglienti
dai tangibili segni,
camuffati
per opportuna esigenza
e quieto vivere, nell’amor proprio
di una nuova chance….

L’ultima mossa ora ti chiedo
prima del prossimo imbrunire,
non calpestarmi il cuore
nè la virgola rimpicciolire
a un punto nero.

Beatrice Zanini