Legittima estorsione

 
La norma presuntiva
allaccia il tempo
dell’agnello e del lupo
ai giorni nostri,
il mostro di mille teste
complici
che puntano
al banchetto
è legittima mafia
corazzata,
dirottano le pieghe
con l’avallo
potente
del diritto
delle pale del mulino a vento
che aspetta al varco
lance di cartone…
e don  Chisciotte indomito
persevera il cammino
confidando
in qualche spada
che si unisca al coro…

Giuseppe Stracuzzi

La norma

La norma tutela
le spire del colosso
armato fino ai denti
di avvocati
di buona qualità,
la norma
legale
arrogante
pertinente,
la norma che morde condanna…
la norma che cuce che scuce
rattoppa
che lava
le mutande sporche
della legge,
la norma che illumina sbagli,
la norma che vale
non vale,
la norma che premia
castiga condanna…
la norma che grida
la norma che striscia
che spiana
che sbaglia…
la norma che tange la legge.

Giuseppe Stracuzzi

Published in: on gennaio 24, 2012 at 07:03  Comments (5)  
Tags: , , , , , , , ,

Ora voglio!

Si spegne stanotte quel letargo
che ieri m’impediva di sperare,
assorbendo lacrime di angosce
m’imponeva sonni di rinuncia.

Così che finalmente ora voglio!
e strepito sorrisi a tutto spazio,
provando ad ignorare la grancassa
il corpo suona musiche interiori.

M’afferra in vita un’armonia latina
pari a questo mio volere e basta!
in cadenza ancheggio desideri
che di norma mai potrei animare.

Sul viale inciso dalla pantomina
esprimo slanci versatili di danza,
scartando l’orme tese del torpore
disturbo il tempo che lasso corre.

Daniela Procida

Lieto fine

“Certe persone, e io sono di quelle, odiano il lieto fine. Ci sentiamo frodati. Il dolore è la norma”

VLADIMIR NABOKOV

Published in: on aprile 23, 2010 at 07:11  Comments (1)  
Tags: , , ,