L’uomo

Le piante, da quelle di seta fino alle più arruffate
gli animali, da quelli a pelo fino a quelli a scaglie
le case, dalle tende di crine fino al cemento armato
le macchine, dagli aeroplani al rasoio elettrico

e poi gli oceani e poi l’acqua nel bicchiere
e poi le stelle
e poi il sonno delle montagne
e poi dappertutto mescolato a tutto l’uomo

ossia il sudore della fronte
ossia la luce nei libri
ossia la verità e la menzogna
ossia l’amico e il nemico
ossia la nostalgia la gioia il dolore

sono passato attraverso la folla
insieme alla folla che passa.

NAZIM HIKMET

Davvero non si cresce mai

Giorno dopo giorno chiesi a Dio
i sogni che mi aveva destinato,
i rumori del mio fiato d’uomo
e le rose da donare a una lei.

Giorno dopo giorno chiesi a Dio
quanto tempo c’era da aspettare
per smetterla coi pantaloni corti
e coi sorrisi larghi da bambino.

Lo supplicai di accorciare i tempi,
di farmi specchiare grande e bello,
vestito col vestito di mio padre
e la cravatta a pois di mio fratello.

Lui non mi rispose, assente…
E dire che Lo pregavo tanto…
la sera, al bacio di mia madre
e la mattina, al bacio di mia madre.

Dunque, son due le cose, mi dissi:
o Quello è sordo e non ci credo,
o sono forse io e forse è vero
che più non seguo i passi della vita.

Davvero non si cresce mai?
Oggi che la mia barba é svelta,
che ogni giorno sono di rasoio,
ripenso ai balocchi che non ebbi.

Aurelio Zucchi

Occasione

Io e te la coglievamo
come attimo fuggente
del desiderio
quella ciocca e quella bocca
noi due, la portavamo sulla fronte
stavo con te
a filo di rasoio

o mia fortunata occasione
instabile
ero abbagliata dalla tua coda persa
dalla tua ruota di pavone.

Aurelia Tieghi

Published in: on aprile 7, 2010 at 07:03  Comments (8)  
Tags: , , , , , , , , , ,

Il tempo


Il tempo, lo sai non cambia niente
non guarisce le ferite scava rughe
non solleva il morale
non cancella i rimorsi
caso mai rinverdisce i rimpianti
e passa
inesorabilmente passa
e si cresce si matura
spesso si peggiora
i figli crescono le donne sfioriscono
gli uomini si combattono
tra loro a colpi di lama e rasoio
e non c’è tempo che tenga
di fronte al tempo che scorre
lento fiume sì
ma costante.

Maria Attanasio

Published in: on marzo 5, 2010 at 07:16  Comments (7)  
Tags: , , , , , , , , , , ,