Quasi a sfiorar la non ombra di Dio

Quasi a sfiorar la non ombra di Dio,
ho volato nell’ultimo infinito
e cosa importa se un sogno è stato
o se si creda o no a quanto dico.

Di piombo, le mie ali protendevo
del colore rubato ad un tramonto
e la terra ho visto da quel punto
pianger finalmente di vergogna.

Anch’io…
c’ero anch’io in quella ressa.

Aurelio Zucchi

Published in: on maggio 19, 2012 at 07:37  Comments (2)  
Tags: , , , , , , , , ,

Per amico

Tra le tue braccia accoglienti
termina la sera
la memoria di me ancora impressa
Chiudersi dentro
complici
lasciando fuori della vita
la ressa.
Insieme davanti a un film
raccogli
l’ ilarità o il mio pianto.
Se inaspettato sonno mi cattura
tu in silenzio
mi vegli intanto.

Tranquilla sera tra le tue braccia.
Non serve andare lontano
sto bene qui con te,
amico mio, divano.

Anna Maria Guerrieri

Published in: on ottobre 20, 2011 at 07:12  Comments (3)  
Tags: , , , , , , , , , , ,

Arte bianca e…

 
Intere famiglie
a preparare l’impasto,
per il giorno seguente…
che sembrerà di festa
Le varietà distese
su canne e telai,
disposte per strada…
a mo’ di filari,
esposte al sole,
e alla tiepida aria,
come bianche lenzuola
ad asciugare
Nel borgo marino
i pescatori fan ressa
a predisporre le barche,
con reti e le nasse
per la battuta di pesca,
in acque non basse
Un popolo laborioso
e di grande maestria
dedito al culto
dell’arte bianca…
e della marineria

Ciro Germano

…sss Assisi

Assisi
: assurde situazioni
mistiche assenze esanimi
s’assopiscono
Assetati aspettano
smaniosi
silenziosi sensi
Stanchi si spengono
assecolati assensi…

Sussurro Assisi
: scoscesi sentimenti
si assottigliano

Esploro Assisi
: case cimase chiese

Respiro Assisi
: ressa sassi rosa

Ascolto Assisi
: sento solo essere
estese estasi
esuli coscienze

Assaporo assisi
: sesso secoli salite
Santi ossa assassinate

Silvano Conti

Una palla nel sacco


Voglio capire …l’occulto regista,
che dello sport ne fa il business,
inducendo le folle all’ammasso
sopra agli spalti a fare gran ressa
Voglio capire…l’attesa sofferta,
degli anni protratti per l’ambito scudetto,
e che nel giorno di festa son anche ammessi
sberleffi, schiamazzi …e pure gli accessi
Ma, ciò che contesto, e non sono d’accordo…
è  il mitizzare gli “ eroi “, valorosi e gagliardi,
come se fossero stati …tanti Garibaldi
E’ pur vero che le masse han bisogno di sogni,
ma, si dia il giusto valore all’evento bislacco…
alla fine si tratta solo l’aver centrato… una palla nel sacco

Ciro Germano