Napule, tu e io

Io voglio bene a Napule
pecchè ‘o paese mio
è cchiù bello ‘e na femmena,
carnale e simpatia.
E voglio bene a te
ca si napulitana
pecchè si comm’a me
cu tanto ‘e core ‘mmano.
Saje scrivere, saje leggere
parole ‘e passione;
saje ridere, saje chiagnere
sentenno na canzona.
Napule, tu e io…
simme tre ‘nnammurate:
simmo na cosa sola,
gentile e appassiunata.
Nuie simmo ‘e figlie ‘e Napule,
Vommero, Margellina :
quanno se dice “Napule”
s’annomena ‘a riggina!

ANTONIO DE CURTIS  (TOTO’)

Le emozioni

“Le emozioni non hanno simpatia per l’ordine fisso”

YUKIO MISHIMA

Published in: on dicembre 15, 2010 at 07:07  Comments (3)  
Tags: , ,