Il tagliaerba

 
Io taglio l’erba
e vado via
col fango e con le scarpe con il fango
scivolando…
le più recondite metafisiche
derivazioni dall’anima soffiate
che respira male…
il Male del Fruscio.
Notte…
il fruscio straniero si strappa
sono pagine dal libro del silenzio
stampa…
sono le sue della paura
queste parole…
su e giù
nelle scale
incomprensibili
uccideranno i sogni…ecco…
mai fidarsi di chi parla alla tromba delle scale
nell’alba di un mattino…
in quei colori spenti ma che s’accendono di luce
scenderò a vedere…
chi è che parla allo scalino?
vado nel giardino
m’inoltro tra i suoi fili
taglio l’erba
lavo il fango
delle scarpe…
me ne vado…

Enrico Tartagni

Attendo uno scroscio

 
Attendo uno scroscio d’acqua
limpida e cristallina:
sorgente, abbeverarmi le mani a conca,
cascata sotto cui tuffarmi e fresca
dilavi via ogni impurità
che ci incrosta ci avvelena
e soffoca il respiro
la cattiveria la grettezza
ogni brutta sciocchezza
fa un roveto di spine tutto a giro
riduce il cuore a una pena.
Attendo la risata di bambina
o bambino
che limpida e cristallina
faccia un nuovo mattino.
L’eco di quel suono allegro ed argentino
sia l’ispirazione che porta il sentimento
polvere d’oro fino sparsa intorno al mondo.
Attendo che sia pace
La voce di una bambina alta e squillante
come suono di tromba ridesti Bontà
dia i numeri di questa tombola gigante
dove tutti ci sono e nessuno mai perderà

azzurrabianca

Scirocco

E sovra i monti, lontano sugli orizzonti

è lunga striscia color zafferano:

irrompe la torma moresca dei venti,

d’assalto prende le porte grandi

gli osservatori sui tetti di smalto,

batte alle facciate da mezzogiorno,

agita cortine scarlatte, pennoni sanguigni, aquiloni,

schiarite apre azzurre, cupole, forme sognate,

i pergolati scuote, le tegole vive

ove acqua di sorgive posa in orci iridati,

polloni brucia, di virgulti fa sterpi,

in tromba cangia androni,

piomba su le crescenze incerte

dei giardini, ghermisce le foglie deserte

e i gelsomini puerili – poi vien più mite

batte tamburini; fiocchi, nastri…

Ma quando ad occidente chiude l’ale

d’incendio il selvaggio pontificale

e l’ultima gora rossa si sfalda

d’ogni lato sale la notte calda in agguato.

LUCIO PICCOLO DI CALANOVELLA

Corno inglese

Il vento che stasera suona attento
-ricorda un forte scotere di lame-
gli strumenti dei fitti alberi e spazza
l’ orizzonte di rame
dove strisce di luce si protendono
come aquiloni al cielo che rimbomba
(Nuvole in viaggio, chiari
reami di lassù! D’ alti Eldoradi
malchiuse porte!)
e il mare che scaglia a scaglia,
livido, muta colore
lancia a terra una tromba
di schiume intorte;
il vento che nasce e muore
nell’ ora che lenta s’ annera
suonasse te pure stasera
scordato strumento,
cuore

EUGENIO MONTALE

Castelli di sabbia


Sai piccola, papà è tornato
solcando la notte in silenzio
con l’ultimo bacio per te
a increspargli le labbra,
poi si è addormentato.
Sai, era volato lontano
perchè si acquietasse la rabbia
che semina odio
e per altri bimbi
costruire castelli di sabbia.
Domani una croce sul petto
e un tricolore
insieme all’abbraccio distratto
di chi gli ordinava “Va’ in pace!”
dovrà ripagarti il suo affetto.
Stanotte papà è venuto
con gli angeli in girotondo;
ma tu già dormivi
nel buio soltanto una tromba
per dargli l’estremo saluto.

Viviana Santandrea

Published in: on settembre 26, 2010 at 07:44  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Cercami

Cercami tra le righe sbiadite di un foglio
Tra le sillabe segnate a matita
Cercami nel suono melodioso di una tromba
Cercami nei cirri del cielo
Dove puoi scoprire il mio volto
Esso sarà come tu lo vuoi

Gianna Faraon

Published in: on giugno 10, 2010 at 07:12  Comments (4)  
Tags: , , , , , , , ,

Lo scricciolo

Vorrei essere scricciolo
così piccolo e minuto
incantevole allo sguardo

ultrasuono è il suo verso
impercettibile onda sonora
come tromba di araldo

annuncia note segrete
al mendicante di parole
che raccoglie il suono
ponendolo su di un’arpa

i fili della vita
sono le corde
dita sapienti
ne fanno melodia

Maristella Angeli

Published in: on maggio 8, 2010 at 07:03  Comments (10)  
Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,