Semplicemente donna


Semplicemente donna, unica, straordinaria
forgiata dalla tenera costola adamitica
parli a ventre spalancato
ragioni col cuore smisuratamente aperto.
In te si confà integra essenza di vita
a te si concede incondizionato sublime perdono,
puoi cambiare con un gesto il corso del tempo,
nessuna rivoluzione stravolge
quanto la forza del darsi senza veli, senza ricompensa.
Amore incondizionato, impazzito, illogico,
ostico per l’uomo,
lo snoccioli calmo, lo digerisci
e lo rigurgiti nel fiato di tenero neonato.
Ti sento vicina e ti canto con dolcezza
mentre offro una nuova occasione
all’uomo che ignaro siede al mio fianco
e a stento segue i  deliziosi voli pindarici.

Roberta Bagnoli