Risposta alla rabbia

Con l’incantesimo
di chi vuole distruggere
la mia mania d’essere
rispondo con un sorriso velato
di parole
che non sanno catturare
nemmeno l’ombra degli occhi
che osano massacrare
la mia ragione d’ira.
Con l’effimeratezza
di chi vuole soppiantare
il mio vero essere
rispondo con una forza maggiore
della mia esistenza stessa
per sconfiggere
una assurda pace guerriera
quando si osa distruggere
un pò di lealtà
costruita con il mio
silenzioso dolore.

Glò

Published in: on luglio 2, 2017 at 07:26  Comments (3)  

Preghiera

Se la vista di Dio
è il calco dell’intorno colorato,
le sue mani
tutto ciò che è accerchiato
dai Suoi tratteggi naturali;
il suo udito
melodie cantate
da echi di nostre emozioni;
il suo olfatto
profumi delle stagioni
cangianti di mese in mese;
il suo tatto
potere di gesti
che modellano ciò che percepiamo;
il suo gusto
tuoni e lampi,
brezze e uragani
dolci o amari
di ogni angolo della terra;
…il Suo cuore
metastasi e connubio
tra sogni dei nostri inconsci,
tra realtà delle nostre ragioni;
il Suo potere
gioco di dadi
tra destini del tempo;
e le nostre vibrazioni…
così in mano
al Suo destino.
Incommensurabilmente
naturale
accettarlo
divinamente.

Glò

Published in: on giugno 18, 2017 at 07:28  Comments (5)  

Lascia andar via

Lascia andar via
tutte le tue emozioni
provate nei momenti
di sconforto;
devi sorridere alla vita
persa nel punto
del grande universo.
Lascia andar via il buio
e la tempesta
e sorridi ai tuoi sogni
senza castelli di sabbia.
Sorridi al viaggiatore che è in te,
fatti portare lontano
dove non avverti neppure
il peso del tuo primo sasso
costruito con il tuo sorriso.

Glò

Published in: on giugno 1, 2017 at 07:48  Comments (8)  

Grido d’amore

Si potrebbe morire
con gli occhi
puntati al cielo aperto:
vedi le stelle
anche in pieno giorno,
quando il vento
ti aiuta a respirare
proprio all’ultimo momento
di un incanto
vivido e trascendente.

Si potrebbe morire
con la bocca amara
riempita di parole amare
ansiose di scoppiare
come il freddo
che si perde
nel ghiaccio trasparente.

Si potrebbe vivere
ancora per un pò,
amare divinizzando,
perchè potresti regalare un sorriso
a chi ti ha amato
senza che tu
l’abbia mai saputo.

Glò

Published in: on maggio 14, 2017 at 07:15  Comments (4)  

Confine

Pastelli accartocciati
tra flagelli di palco cotonato,
soffusa e credula
a voci di sfide lontane
qui,
sentori e sentieri
accovacciati tra foglie di strada.
Storica foce
di fiume appassionato
con spinta di ciglia
volta a guardar lontano.
Orizzonte mai raggiunto.
Orizzonte solo eco da sfidare.

Glò

Published in: on aprile 12, 2017 at 07:39  Comments (5)  

35 anni

Dolcezze di note
affiancate dal borseggio d’innocenza.
Soffi di suoni
accorpati tra il dolore degli anni.
Sentire il profondo
d’anima-cuore
…e viceversa.
Diventare grandi
con i gradini
sempre più alti
da scalare
con esordi di braccia
sempre più forti
da scoprire.

Glò

Published in: on aprile 3, 2017 at 07:42  Comments (5)  

Forza e parola

Segretezze di stelle,
tra i loro spazi corposi,
cosa c’è?
Il vuoto di vita?
Nasce oscuro
un perchè di tuono
finchè non giunge
lampo di luce
tra costellazioni parlanti…
equilibri di uomini
comunicanti con battaglie…
e protesi tra fiumi
di verità
dietro cespugli di nebbie.
Atterrano tulipani
di lingue multicolori.
Mai l’oscuro dello spazio
inghiottirà
l’aurora dell’immenso celeste.

Glò

Published in: on marzo 5, 2017 at 07:11  Comments (3)  

Ombre mie

Mi aggrappo atavica
a tutto ciò che sgorga
nella vita,
tra crepuscoli serali
e brillantezze giornaliere.
Fame disintossicante
di sensi di colpa attanaglianti
e crepe di fessure
dove cercare risposte fuggenti.
Limpido l’errare
tra spazi di cielo
dove atavica,
di nuovo aggrappo
la freccia della curiosità.
Ma poi,
appesantita da fardelli di scelte
cosa faccio
se non capir tutto il senso
del mio cammino costruito?
Adesso tra luci di gallerie nascoste
fingo tra scuri aneliti di luna.

Glò

Published in: on febbraio 20, 2017 at 07:15  Lascia un commento  

Lontani

La lontananza
è la vicinanza
di due cuori distanti,
è un viaggio turbolento
per raggiungere il soffio
di un respiro
respirato nello stesso istante,
è uno sguardo unico
che cerca occhi
visti e baciati
in uno stesso momento,
è un tocco di mani
accarezzato fragilmente
in un giorno
uguale a ieri,
simile ad un domani
che verrà.

Glò

Published in: on dicembre 14, 2016 at 07:24  Lascia un commento  

Sfera

E’ umano provare
sentimenti chiari
che ti spingono
a voler vagheggiare
per un mondo fantastico,
dove non esistono
tempi e spazi.

E’ forse sbagliato
credere alla speranza,
alla luce dell’intimo nascosto
sempre vivo dentro me
e che non si spegne mai,
perchè ci morirei
anche con te.

E’ infinito il mio sognare
perenne, assiduo,
nasconde il male del mondo,
l’inattività di gente
persa nel proprio orgoglio,
persa nella solo volontà
di giudicarti
senza conoscerti.

Qualè il mio e tuo scopo?

Glò

Published in: on dicembre 5, 2016 at 07:47  Comments (1)