RISVEGLIO

Un risveglio triste quest’ultimo dell’anno che ballo ugualmente come una milonga, cosi profonda che parte dell’animo fino alle ossa che scricchiolano nel silenzio della stanza. Questo nuovo anno che faremo nascere, nelle luci scintillanti e nella gioia che ci promettiamo per tutti, lo ameremo che ci piaccia o no, perché la vita è una cerniera che si chiude e si riapre, per poter valutare e sopra tutto amare.

Rosy Giglio

Annunci
Published in: on gennaio 2, 2019 at 11:06  Comments (3)