Disperazione d’amore

Come può esser ch’io non sia più mio?
O Dio, o Dio, o Dio,
chi m’ha tolto a me stesso,
c’a me fusse più presso
o più di me potessi che poss’io?
O Dio, o Dio, o Dio,
come mi passa el core
chi non par che mi tocchi?
Che cos’è questo, Amore,
c’al core entra per gli occhi,
per poco spazio dentro par che cresca?
E s’avvien che trabocchi?

MICHELANGELO BUONARROTI

Annunci
Published in: on luglio 18, 2012 at 06:54  Comments (2)  

La notte

Caro m’è ‘l sonno e più l’esser di sasso
mentre che il danno e la vergogna dura
non veder, non sentir m’è gran ventura
però non mi destar, deh parla basso

MICHELANGELO BUONARROTI

Published in: on giugno 7, 2010 at 06:55  Comments (4)  
Tags: , , , ,