L’estate

L’estate è il peggior momento per vivere e il miglior momento per evadere.
D’inverno torna la nostra vera esistenza che brama ancora dell’estate.

Cristiana Calonaci

Annunci
Published in: on luglio 2, 2013 at 07:22  Comments (3)  

L’intelligenza

L’intelligenza non è data dai libri, è alimentata dall’osservazione, l’attenzione.
Anche l’amore si nutre di attenzione.

Cristiana Calonaci

Published in: on giugno 20, 2013 at 07:49  Comments (1)  

La cura

Risiede nell’atto del fare la cura a molti mali dell’anima.
Intrecciare il vimini crea il cesto dove riporrai i funghi d’inverno e la frutta in estate.

Cristiana Calonaci

Published in: on maggio 30, 2013 at 07:35  Comments (3)  

Venuto al mondo

dentro la distruzione
dentro un colore grigio.
Dentro la disperazione
esiste ancora la vita.
Una gemma
un fotografo di pozzanghere
un poeta che dice la poesia
essere Dio che sente
la mancanza degli uomini.
La vita ci riconsegna
un significato
nel momento
perduto
nel filo spezzato
nell’ovulo cieco
sprecato.
La vita
È figlia
sempre di una guerra
di una lotta
che cerca
chi non
l’abbandona
mai.

Cristiana Calonaci

Published in: on marzo 9, 2013 at 06:52  Comments (1)  

L’estate

L’estate è un diamante grezzo
non lavorato,

semincastonato.
L’ autunno è come un gioiello
che trova posto
sul collo di una donna.

Cristiana Calonaci

Published in: on febbraio 21, 2013 at 07:43  Comments (4)  

Denaro

Ma non eri avaro?
Certo lo sei ancora con me
Dato che la via togliermi intendevi

Ma avevo uno occhio nel palmo
Della mano
Ed uno fra petto e pancia
La mia vita non poteva essere
Tutta li
Nel segreto del conto in banca
Fra quando mi sei mancato e quando sei tornato.

Sei ancora sudato
Molle e castigato
Ma preferisco essere libera
Dalla tua schiavitù
Che a lungo mi ha castrato.

Cristiana Calonaci

Published in: on febbraio 9, 2013 at 07:16  Comments (5)  

Se tutti gli innamorati del mondo

ricordassero
descrivendo con parole
di quando eran innamorati,
si rinnamorerebbero.
Questa non è legge,
ma regola fatta d’arte,
perchè l’arte d’amare
la si impara
come a fare il pane,
il vino
o il miele.
Parti piano, dosa, incalza,
lascia giacere
assaggia
lascia andare.
Ogni piccola cosa
ci parla
ci insegna.
Insieme
ricordiamoci che Lei,
la natura
è là per noi
piccoli
umani.

Cristiana Calonaci

Published in: on gennaio 25, 2013 at 07:21  Comments (3)  

Autunno

Viene con le sue luci basse
la vigna si inizia a spogliare delle verdi ondine
che pareva il mare.
Raccolgo in silenzio
i rumori estivi
li brucio per il calore
che servirà nell’inverno.
Saluto la bouganvillea
per la prossima fioritura
che pare
agli occhi d’autunno
un miracolo
lontano
impossibile.
Sulla porta l’inverno mi guarda
profondo sguardo
mi riconsegna
l’essenziale.

Cristiana Calonaci

Published in: on gennaio 13, 2013 at 07:08  Comments (6)  

Il perdono

è una cosa seria
non è come dar mangiare ai gatti
o sfamare una cittadina intera.
Il perdono è una porta
aperta, chiusa
e poi riaperta.
Il perdono
vive per il nostro dono:
capire chi siamo
da dove veniamo
e non sapere che andiamo
ma solo doniamo.
Il perdono è una delle ultime cose
che si può imparare
in questa vita.
Viene anche dopo
il sapere cucire o
il sapere tacere.
Arriva forse solo prima
della morte
ma in se porta la gioia
e la speranza
di una vita intera.

Cristiana Calonaci

Published in: on gennaio 1, 2013 at 07:11  Comments (7)  

Samotraki

Samotraki

Di questi tempi
si cavalca l’onda
o si dovrebbe almeno
provare.

L’onda infrange
la calma piatta delle regole
di questa vita.
Rischia di spazzarti via
senza permesso
la vedi arrivare
puoi scegliere
farti annegare
o danzarci dentro
stile morto
con leggerezza.

La leggerezza in mare aperto
ti può salvare.

Cristiana Calonaci

Published in: on dicembre 18, 2012 at 06:57  Comments (5)