Versi tra i fornelli

Libelli in salsa piccante

Fritto di rima croccante

Versetti in tautogramma

Epigrammi di contorno

Ossimoro della mamma

Endecasillabo lessato

Distici in crosta al forno

Enjambement con gelato

Assonanze bollite

Metonimie fritte

Metafore sott’aceto

Polisindeto all’aneto

Stornelli in quartine arrosto

Roba da far impallidire Ariosto!

anche Carlo Cracco

perbacco!

 

Danila Oppio

Published in: on aprile 6, 2016 at 07:06  Comments (7)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/04/06/versi-tra-i-fornelli/trackback/

RSS feed for comments on this post.

7 commentiLascia un commento

  1. Una bella idea la tua poesia, allegra e originale, stimola l’appetiuto dei poetii.
    Giuseppe

    • Sono Giampietro, scusami

      • L’anonimo imbranato, di sotto. Ciao

  2. E semina un sorriso. Non mi sembra per niente, poco. Un caro saluto poetessa Danila

    • Grazie per la precisazione, grazie mille per il commento molto gradito Danila

  3. Infatti l’ho scritta proprio per gioco, per far sorridere un poco…in un mondo che incute tristezza!

  4. Proprio carina
    questa Tua bella
    Intelligente armonica e …sorridente.
    e d’accordo con la tua considerazione
    sorridere ci può fare solamente bene
    Bravissima
    Il Passero


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: